Lazio: Microcredito: riparte il bando Fondo Futuro.

Mia Immagine

Nuova finestra del bando che concede prestiti agevolati alle microimprese e ai liberi professionisti: prestiti fino a 25mila euro al tasso dell’1%.

Prenderà il via il 3 maggio la seconda finestra del bando Fondo Futuro promosso dalla Regione Lazio per l’erogazione di prestiti a tasso agevolato a favore delle microimprese e dei titolari di Partita IVA in difficoltà nell’accesso al credito attraverso i canali tradizionali: imprese e gli imprenditori che non hanno i requisiti per ottenere finanziamenti ordinari, infatti, potranno avanzare richiesta di prestito. Le microimprese devono essere ditte individuali e società da aprire o già nate con sede operativa nella regione; i titolari di Partita IVA possono anche non essere iscritti ad Albi professionali.
Finanziamenti
Le imprese e i professionisti potranno ottenere un finanziamento volto a coprire il 100% delle spese ammissibili per al massimo 84 mesi, basato su un minimo di 5mila euro e un importo massimo di 25mila euro al tasso dell’1%. Le risorse possono essere usate per finanziate sia le spese di investimento sia le spese di gestione.

Il bando, inoltre, prevede una sezione “Liquidità sisma” rivolta alle imprese operanti nel cratere del sisma del 24 agosto 2016.

Mia Immagine

     

Rispondi